AIA BOLOGNA: parte la stagione

Si è svolto in un tipico sabato di fine estate, il raduno OTS della Sezione di Bologna.

Sotto gli occhi del Presidente Antonio Aureliano, di tutto il Consiglio Direttivo Sezionale e del componente CRA Mauro Bernardoni, i numerosi fischietti della Sezione si sono radunati fin dal mattino dando il via al raduno con i tradizionali test atletici; i risultati ottenuti sui 40 metri di scatto e sullo yo-yo test sono stati positivi per tutti gli associati, a dimostrazione del fatto di come tutti gli arbitri abbiano lavorato con impegno durante l’estate per arrivare preparati alla nuova stagione sportiva che si preannuncia come sempre molto impegnativa.

Dopo i test atletici si sono uniti al gruppo anche gli osservatori arbitrali e si sono riuniti subito per ricevere le direttive di questa nuova stagione sportiva. Nel frattempo gli arbitri effettivi sono stati coinvolti in una interessante e molto utile lezione sul campo,così da poter provare posizionamenti e atteggiamenti da tenere in partita. Dopo un break in cui tutti gli associati hanno potuto rifocillarsi ad un ricco e gustoso buffet è stata la volta dei tanto temuti quiz regolamentari. Anche in questo caso i risultati riportati sono stati decisamente positivi, segnale di costante aggiornamento, anche sulle ultime novità dei nostri associati. Anche Mauro Bernardoni ha avuto modo di portare un saluto da parte di tutta la commissione CRA, sottolineando come per approdare all’organico regionale sia indispensabile lavorare con impegno proprio all’OTS. A seguire l’attenzione è rimasta alta anche per la riunione tenuta dal Presidente Aureliano. Sono numerosi i temi toccati nel corso del pomeriggio dagli aspetti burocratici fino agli aspetti tecnici. Particolare rilevanza è stata giustamente data all’aspetto comportamentale, dal quale prescinde l’intera prestazione in campo; la gara comincia con l’accettazione della gara, prosegue con l’arrivo al campo in largo anticipo, il rapporto con i dirigenti prima e i calciatori poi e finisce solo alla sera quando il referto deve essere compilato con il massimo dell’attenzione ed inviato nel rispetto dei tempi. Al termine dell’intervento del Presidente Aureliano (fulcro della giornata) è stata illustrata la Circolare numero 1, presentando così tutte le novità del regolamento, per fare in modo di non sbagliare alcun particolare durante la partita. La lunga, ma importantissima giornata è così giunta al termine con un grande in bocca al lupo per questa nuova stagione sportiva da parte del Presidente Aureliano e del Componente Regionale Mauro Bernardoni a nome di tutto il CRA, augurando che a fine stagione siano tanti gli arbitri che presentino le caratteristiche per il passaggio di categoria!