AIA FORLI’: Avvio di stagione con il raduno pre-campionato

Gli arbitri di calcio forlivesi hanno dato avvio alla stagione con il raduno pre-campionato che si è svolto sabato 2 settembre, come ormai è tradizione, presso le strutture della Parrocchia di San Giuseppe Artigiano a Forlì.

Dopo i consueti test atletici che hanno confermato la buona condizione fisica dei fischietti, e la contestuale riunione degli osservatori arbitrali, il Presidente della Sezione Giovanni Calzolari ha aperto il raduno, sottoponendo i presenti (circa 80) alle prove scritte di conoscenza del Regolamento del Gioco del Calcio, test a cui periodicamente gli Arbitri si sottopongono per verificare la facilità nel maneggiare le norme ed i casi tecnici.
A seguire sono stati ospiti il Presidente della Delegazione FIGC di Forlì-Cesena, Edmondo Vestrucci, che ha salutato i giovani forlivesi augurando un buon campionato ed assicurando una reciproca collaborazione, sempre avvenuta anche nelle scorse stagioni, ed il componente del Comitato Regionale Arbitri, Filippo Giorgetti che portando i saluti del Presidente Regionale Zuccolini, ha auspicato che la Sezione forlivese possa mantenere il proprio trend di crescita che la ha portata ad ottenere brillanti risultati in ambito nazionale ed internazionale. Erano infatti presenti l’arbitro di serie B, Marco Piccinini e l’arbitro internazionale di Beach Soccer, Alfredo Pavone.
Ha chiuso la mattinata una approfondita riunione tecnica, al centro della quale, i designatori provinciali Bonavita, Leo e Zampieri insieme al Presidente hanno posto, oltre alle disposizioni operative, i temi della gestione del dissenso, della attenzione al gioco violento e dell’attenzione agli occupanti le panchine.

Terminato il pranzo i giovani arbitri hanno svolto i colloqui individuali con la commissione di designazione, al fine di comprendere al meglio obiettivi e auspici per la stagione al via.