AIA LUGO: Raduno Precampionato

Si è appena svolto l’annuale raduno di inizio campionato degli Arbitri della Sezione AIA di Lugo di Romagna, presso il centro sportivo comunale “E. Muccinelli”, durante il quale i settanta arbitri lughesi si sono sottoposti ad estenuanti test fisici ed aggiornamenti sul regolamento ricevendo istruzioni tecniche per la nuova stagione sportiva sotto la supervisione di Giorgio Maldarelli del Comitato Regionale Arbitri Emilia Romagna.

Il programma ha visto nella mattinata i test atletici sotto la guida attenta del neo-preparatore atletico sezionale Stefano Cappelli che ha curato fin nei minimi particolari la condizione fisica degli arbitri; successivamente è stata effettuata una lezione tecnica ed un’esercitazione pratica direttamente sul terreno di gioco, dove si è curato la tattica, lo spostamento ed il posizionamento sul campo.

Il pomeriggio è stato impegnato con lo studio delle novità regolamentari grazie all’intervento di Michele Gallo del Settore Tecnico e “Mentor Talent UEFA” e con le disposizioni stagionali illustrate dal vicepresidente Andrea Rosetti.

“Abbiamo un gruppo magnifico – ha dichiarato Cristian Zanzi, presidente dei fischietti lughesi – ci sono nuovi giovani promettenti nel nostro organico e questo ci fa ben sperare che possano raggiungere i risultati di Davide Arace che attualmente dirige in Serie C, puntiamo molto anche sui giovani impegnati nei campionati regionali come Matteo Diversi, Giuseppe Mongardi, Cristian Conte, Marco Sartoni e Michael Sangiorgi. A breve inoltre apriremo il nuovo corso per dare la possibilità a molti altri ragazzi di potersi mettere alla prova con il fischietto sui campi da calcio della provincia”.

I lavori si sono conclusi con il saluto del Presidente augurando a tutti una stagione piena di soddisfazioni.