AIA REGGIO EMILIA: Premio Tricolore 2019

L’anno solare della sezione di Reggio Emilia si è concluso con la consegna del Premio Tricolore, giunto alla sua nona edizione.
Nato nel 2003, il Premio viene assegnato con cadenza biennale all’arbitro o al dirigente nazionale che si sono distinti particolarmente nell’aver portato alti i colori della bandiera italiana all’estero.
In questa occasione il Presidente della Sezione “Pedroni” di Reggio Emilia, Alessandro Ruini, insieme ad Alex Pratissoli (Vice-sindaco del comune di Reggio Emilia) hanno consegnato il Primo Tricolore ed il Premio Tricolore a Daniele Orsato.
“È un onore ricevere questo premio – ha commentato l’arbitro internazionale. – Per arrivare a certi livelli è fondamentale crescere con la vostra sezione, frequentandola assiduamente per avere sempre un confronto e molti consigli, essere presenti al polo d’allenamento, curando i dettagli per migliorarsi costantemente”.
A Silvia Tea Spinelli, Osservatore Uefa e Componente della Commissione Arbitri Nazionale di Serie D, è stato assegnato il Premio “Sezione di Reggio Emilia”.
Anche la Spinelli ha ribadito quanto sia fondamentale la presenza in sezione: “Vedo tra di voi molti ragazzi giovani, alcuni dei quali conosco personalmente e che nonostante qualche difficoltà incontrata nel proprio percorso non hanno mai mollato. È questo lo spirito giusto per costruire un grande gruppo e crescere insieme”.
Alla serata erano presenti anche Alfredo Trentalange, Responsabile del Settore Tecnico Arbitrale, Michele Conti, Componente del Comitato Nazionale, Sergio Zuccolini, Presidente del Comitato Regionale Arbitri dell’Emilia-Romagna, i quali dopo la consegna dei premi sezionali, hanno preso la parola per un saluto, augurando a tutti i presenti e alle loro famiglie buone feste.