AIA RIMINI: Elezioni nuovo Presidente

La sezione Aia di Rimini ha un nuovo presidente. Giovedì scorso, nel corso dell’assemblea tenutasi al termine del mandato del commissario straordinario Filippo Giorgetti, Francesco Martinini è stato eletto con 51 voti, contro i 32 dell’altro candidato Enrico Vitucci. Martinini, che rimarrà in carica per i restanti due anni del quadriennio olimpico, ovvero fino al 2020, nel dibattito che ha preceduto la votazione ha esposto il suo programma, proponendosi di continuare nel percorso intrapreso dall’ottima gestione Giorgetti; l’attenzione è andata su una sempre maggiore partecipazione delle eccellenze nazionali della sezione, sulla crescita dei giovani arbitri, che dovranno essere i protagonisti del nuovo corso riminese. Altro elemento sottolineato dal neopresidente sono stati gli incontri con ospiti di grande caratura durante le riunioni sezionali, come peraltro già avvenuto durante questa stagione sportiva. Martinini, nella vita ingegnere, 46 anni, ha raggiunto come arbitro gli scambi nella stagione 1996-97 e poi la Serie D nelle successive 4 stagioni sportive, fino al 2001. In seguito ha ricoperto l’incarico di osservatore Cai nella stagione 2010-2011, poi in Can D dal 2011 al 2016 e nelle ultime due stagioni alla Can Pro.

Nel corso della serata sono stati eletti anche i due nuovi sindaci revisori per la prossima stagione sportiva, ovvero Renato Mambelli e Antonio Lappostato, che rispettivamente con 44 e 47 voti hanno prevalso su Andrea Pasini (28) e Nicola Villa (25).