Sezione di Modena
una serata dedicata al Calcio a 5

Una serata speciale quella che due settimane fa hanno trascorso gli arbitri della sezione di Modena. Infatti, durante la riunione tecnica obbligatoria, si è parlato di Calcio a 5, o come amano chiamarlo i veri intenditori, di futsal. Relatore della serata è stato Sirio Lanuti, arbitro CAN 5 della Sezione di Modena, che ben si sta distinguendo nel panorama nazionale. Tra il pubblico era presente l’amico ed arbitro della CAN 5 Andrea Sabatini della sezione di Bologna ed il collaboratore CRA del calcio a 5 Tito Stampacchia insieme a tutti gli arbitri modenesi che  militano nei ranghi regionali di calcio a 5. Sirio ha iniziato la riunione trattando di mass confrontation e proteste di massa rimarcando differenze e complessità. Quindi ha suggerito le azioni preventive che un arbitro deve porre in essere per evitare il verificarsi di queste situazioni. L’esposizione è stata seguita con grande interesse anche grazie al contributo della proiezione di slides e filmati. È stata quindi data la parola a Sabatini, il quale, attraverso il racconto di suoi personali aneddoti e di qualche gara arbitrata con Stampacchia, ha oltremodo catturato l’attenzione dei presenti, che hanno partecipato e reso viva la serata con entusiasmo e curiosità, con interventi e domande finalizzate alla comprensione delle difficoltà che possono incontrarsi nella direzione di gare disputate all’interno di un palazzetto e in un terreno di gioco di dimensioni ridotte. Andrea è stato un vero trascinatore riscuotendo al termine del suo intervento notevole successo tra tutti gli arbitri ed osservatori presenti in aula.