Sezione di Ravenna
il raduno pre-campionato

La stagione sportiva 2013/14 è alle porte e gli arbitri della sezione di Ravenna si sono ritrovati per 4 giorni di intenso lavoro, allenamenti e lezioni in aula, nella splendida cornice della “Casa degli Arbitri”, ovvero Sportilia, dove da molti anni si alternano nei raduni pre – campionato tutti gli arbitri delle commissioni nazionali. Il giorno dell’arrivo fissato per il 22 agosto ha visto fin da subito la partenza dei lavori con la distribuzione del materiale tecnico, il primo allenamento e la prima lezione in aula durante la quale oltre al saluto di tutto il Consiglio Direttivo Sezionale è stato presentato il programma di lavoro.
Il ritiro è stato scandito da doppi allenamenti e doppie sedute in aula durante le quali gli arbitri ravennati si sono cimentati con quiz regolamentari ed hanno ricevuto le disposizioni per la nuova stagione sportiva. Particolarmente formativa per tutti i giovani arbitri è stata la giornata di venerdì durante la quale, con l’arrivo a Sportilia di tutti i componenti della commissione CAN D, del Settore Tecnico guidato da Alfredo Trentalange e dal neo responsabile della CAI Danilo Giannoccaro, i nostri ragazzi hanno avuto l’irripetibile opportunità di confrontarsi con colleghi che rappresentano al massimo la competenza e l’esperienza della nostra Associazione. Dopo la cena del venerdì, alle 21:30,  si è rientrati in aula per un incontro con il responsabile della CAN D Carlo Pacifici, preceduto da un saluto del CRA Emilia – Romagna rappresentato da Gualtiero Gasperini (responsabile della Prima Categoria) ed affiancato dal nuovo responsabile della categoria Promozione Donati Johannes, presidente della nostra sezione nell’ultima stagione sportiva, e da un intervento di Alfredo Trentalange e Danilo Giannoccaro. La serata è entrata nel vivo con l’intervento di Carlo Pacifici che ha tenuto una articolata e interessantissima disamina su ciò che vuole dire essere arbitri oggi, analizzando gli aspetti di maggiore rilievo, spronando tutti i presenti a trovare le giuste motivazioni per raggiungere i propri obiettivi e sottolineando l’importanza di mantenere la propria immagine di arbitro in campo, ma soprattutto fuori dal campo. A chiusura dell’incontro ha portato a tutta la platea il proprio saluto il coordinatore del settore tecnico Marcello Marcato. La serata è trascorsa piacevolmente ed ha creato tra tutti i partecipanti un’atmosfera magica che ha dato a tutti grande carica e motivazione per l’inizio della stagione sportiva. I lavori sono proseguiti il giorno successivo con l’intervento del collega Michele Pennacchio (da quest’anno inserito nel progetto Mentor&Talent del Settore Tecnico). Anche questa riunione è stata impreziosita dall’intervento di alcuni componenti della commissione CAN D che hanno portato il loro saluto e fatto un grosso in bocca al lupo a tutti per il nuovo campionato. In particolare sono intervenuti Domenico Ramicone, Paolo Calcagno, Cristiano Copelli, Andrea Romeo, Christian Brighi e Simone Ponzalli. A conclusione della riunione il gruppo si è trasferito a Bagno di Romagna per la chiusura del raduno con una partita di calcio. Domenica 25 Agosto dopo la colazione il Vice Presidente Vicario, Fabio Alberani, ha dato il rompete le righe dopo 4 giorni molto intensi e con alcuni colleghi già designati per le gare di coppa. Il raduno appena concluso si è rivelato un momento unico in grado di mettere in corpo a ciascun collega grandi motivazioni per il proseguimento della propria attività ed in grado di consolidare ancora di più uno splendido gruppo di amici che condividono passione e spirito per la nostra attività sportiva.