AIA RAVENNA: Una serata con Cariolato

La Sezione Aia di Ravenna ha avuto il piacere di 
ospitare in occasione della riunione congiunta il Componente CAI ed ex 
Assistente Internazionale Gianluca Cariolato. 
Dopo un omaggio multimediale al 
gradito ospite, lo stesso Gianluca ha preso la parola catalizzando 
completamente l’attenzione della folta platea nell’impronta delle 
proprie parole. Dopo il video di rito che mostrava le iniziative e tutti 
i partecipanti del mondo CAI è iniziata una disamina attenta e 
coinvolgente di episodi mostrati con estrema cura e attenzione dei 
dettagli per coinvolgere in prima persona tutti gli associati della 
Sezione di Ravenna, specialmente i giovani e gli Osservatori arbitrali 
che come ha ricordato in più di un’occasione Cariolato, sono una 
componente fondamentale della nostra Associazione senza i quali i 
giovani arbitri non avrebbero dei punti di riferimento reali su cui 
poter fare affidamento. Vedere i colleghi delle massime categorie 
all’opera è una grande soddisfazione e presta il fianco a confronti e 
argomentazioni comuni. Ma come plasmare, formare, motivare le giovani 
leve dipende in gran parte dai colleghi che tutte le domeniche vanno nei 
campi ad elargire consigli, correggere gli aspetti tecnici e dare le 
giuste motivazioni soprattutto nelle giornate no. 
E’ stato molto bello vedere la platea interagire in maniera così 
spontanea e partecipe alle parole di Gianluca, che è riuscito a mixare 
in maniera candida l’esperienza sui campi ed il ruolo istituzionale che 
lo contraddistingue. Particolare attenzione è stata poi dedicata ai 
colleghi assistenti dal momento che giustamente, vista la sua grande 
esperienza, anche piccoli consigli possono fare la differenza in ragazzi 
che vivono con grande entusiasmo i campi di calcio tutti i fine settimana. 
Il materiale visionato insieme a Cariolato è stato oggetto di molti 
spunti ed è stato molto bello vedere la vivacità e la complicità che si 
è venuta a creare nel voler partecipare alla discussione da parte di 
tutti, indipendentemente dal ruolo ricoperto in Sezione. 
La riunione è durata 90 minuti, un lasso di tempo non casuale 
probabilmente, forse perchè noi arbitri di calcio quando facciamo le 
cose amiamo farle bene mantenendo una certa coerenza… 
Erano presenti alla riunione il Componente Nazionale Michele Conti, 
l’assistente CAN A Filippo Valeriani, il componente CAI Andrea  Marzaloni ed alcuni colleghi Cai Ae e Oa provenienti da altre sezioni della regione.