AIA Reggio Emilia: tre dirigenti reggiani, premiati dal CONI

Sabato 19 marzo 2016 l’aula magna dell’Università degli Studi di Reggio Emilia, ha ospitato la cerimonia di premiazione del Coni, appuntamento annuale del Comitato Olimpico che riconosce e celebra atleti e dirigenti reggiani che si sono distinti nelle varie discipline sportive nel corso dell’anno precedente.

L’evento, organizzato dal CONI, con il Patrocinio del Comune e della Provincia di Reggio Emilia e con la compartecipazione della Fondazione dello Sport, è stato introdotto dal delegato provinciale Doriano Corghi e dal Presidente del CONI dell’Emilia Romagna Umberto Suprani.  Alla manifestazione, erano presenti il sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi, il presidente della Provincia Giammaria Manghi, il sottosegretario alla Presidenza della Regione Emilia Romagna Andrea Rossi, oltre al prefetto Raffaele Ruberto, al questore Isabella Fusiello ed ai comandanti provinciali dell’arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza.

In questa occasione sono stati premiati 3 dirigenti della sezione di Reggio Emilia: ad Emore Giuseppe Manfredi, arbitro benemerito ed attuale delegato provinciale della F.I.G.C. Reggiana è andata la stella di bronzo al merito sportivo. Ad Antonio Apicella e Daniele Iori, entrambi vice presidente della sezione U. Pedroni, è stata conferita la Benemerenza CONI.

Alla cerimonia hanno preso parte anche numerosi colleghi che hanno voluto condividere questo importante momento associativo.