CRA Emilia Romagna Calcio a 5: OA Day

Si è svolto sabato 11 febbraio, presso la sezione AIA di Lugo di Romagna, l’appuntamento con l’OA Day 2017 dedicato al calcio a 5, iniziativa giunta alla sua seconda edizione, che ha visto una buona partecipazione degli OA in organico al CRA Emilia Romagna e degli OA in organico all’OTS. A fare gli onori di casa, il presidente della locale sezione, Cristian Zanzi insieme a 4 componenti del CRA il vice presidente Michele Gallo (che ha portato i saluti del Presidente Sergio Zuccolini), il delegato c/5 Tito Stampacchia, Fabio Casadei e Marco Masetti oltre al collaboratore e coordinatore degli OA regionali  Stefano Guicciardi che, nell’evidenziare l’importanza formativa della giornata, hanno presentato un graditissimo ospite, il componente del Comitato Nazionale, Michele Conti, presente per tutta la durata dei lavori, oltre al componente del settore tecnico nonché Mentor per il progetto Mentor&Talent della regione Toscana, Pasquale Casale, chiamato a dirigere i lavori. In contemporanea nazionale con altre sedi CRA sparse sull’intero territorio italiano, è iniziata la visione di una gara di futsal opportunamente selezionata. Al termine, gli osservatori sono stati chiamati a dare, prima, una valutazione numerica alla prestazione del visionato, e subito dopo, all’ elencazione e selezione dei punti positivi e negativi assegnabili allo stesso collega, in conformità ed in relazione alla valutazione assegnatagli.

Successivamente Pasquale Casale, dopo aver comunicato l’ottimo risultato del voto corretto assegnato alla prestazione, ha mostrato i video degli episodi salienti della gara per permettere agli osservatori in aula di comprendere meglio l’analisi fatta a monte dal Settore Tecnico della prestazione ed infine ha illustrato una relazione “tipo” della gara per lasciare agli stessi osservatori una traccia del lavoro che quotidianamente ci si aspetta da loro. Dopo un proficuo brainstorming fra gli O.A. presenti che si sono attivamente confrontati sugli argomenti trattati con il rappresentante del Settore Tecnico, il delegato per il calcio a 5 regionale Tito Stampacchia ed il suo collaboratore Stefano Guicciardi, si è arrivati ai saluti finali, a cura di Michele Conti, che si è complimentato per il lavoro che si è svolto e che si sta svolgendo in Emilia Romagna evidenziato dal fatto che gli AE a disposizione della CAN 5 si stanno ben comportando.

Nel tardo pomeriggio si sono chiusi i lavori con le sincere congratulazioni di tutti verso l’associazione per l’interessante iniziativa a cui hanno avuto il piacere di partecipare, avendo ben presente che l’obiettivo della giornata dedicata all’OA DAY era quello di ricercare e perseguire, attraverso il confronto e la condivisione,  una crescita ed una formazione degli osservatori per tendere insieme ad uniformità di valutazione della performance arbitrale a prescindere dalla latitudine e dagli eterogenei contesti regionali in cui ci si trova ad operare.