Due i week-end di raduno: per arbitri e assistenti continua il momento di confronto

Grazie alla collaborazione della sezione di Modena che ha messo a disposizione l’impianto sportivo e i locali sezionali si è svolto sabato 29 novembre il raduno regionale per gli assistenti del Cra Emilia Romagna.
In mattinata i colleghi hanno effettuato i test atletici utilizzando una nuova introduzione tecnologica:  le fotocellule. Questo mezzo moderno permette di ottimizzare le tempistiche atletiche nello svolgimento del 5×30. Dopo i test atletici gli assistenti hanno sostenuto i quiz regolamentari rispondendo alle 24 domande tecniche e associative.
Nel pomeriggio, in aula, Mauro Bernardoni e Massimo Melloni hanno tenuto la riunione tecnica, proiettando filmati di gare di Promozione ed Eccellenza del campionato regionale arbitrate dagli arbitri dell’Emilia Romagna. I video hanno intrattenuto con grande interesse gli assistenti che si sono confrontati su situazioni di fuorigioco, allineamento e collaborazione con l’arbitro.  Il dialogo e il confronto continuano ad essere il punto fondamentale per la crescita del movimento come spesso ha sottolineato il presidente Sergio Zuccolini.
La giornata ha avuto quindi un riscontro più che positivo per tutti i presenti, che ancora una volta hanno dimostrato grande interesse nel corso della giornata. Questo raduno segue quello della settimana scorsa, svoltosi a nella sezione di Bologna con tutti gli arbitri di Promozione e Eccellenza e gli osservatori a disposizione del Comitato Regionale. Anche in questo caso, il dialogo con i ragazzi, dopo i test atletici e quelli regolamentari , è stato il punto centrale del raduno che come sempre ha visto la partecipazione attiva di tutti i presenti.

IMG-20141129-WA0001IMG-20141129-WA0013