A Faenza Erio Iori: “Bisogna andare alla ricerca delle 4 C”

Venerdì 7 Novembre 2014 è stato gradito ospite all’ RTO presso la Sezione AIA di Faenza il Componente del Comitato Nazionale Erio Iori.
Dopo essere stato presentato dal Presidente Bordini e dopo avere portato i saluti del Presidente Nicchi, Iori ha intrattenuto la platea, composta da colleghi giovani e colleghi più esperti, con un intervento che ha toccato più aspetti inerenti la prestazione arbitrale e sottolineando quali devono essere le motivazioni che dobbiamo costantemente ricercare nella nostra attività.
La riunione è stata interattiva, in quanto Iori ha coinvolto tutti quanti nella ricerca delle “4 C” che devono caratterizzare il nostro percorso come arbitri e, perchè no, come Uomini: Comunicazione, Concentrazione, Continuità, Concretezza; tali “4 C” hanno un denominatore comune, la “Grande S” di Stanchezza, perchè è solo attraverso la fatica, il sacrificio e l’impegno che possiamo perseguire tali obiettivi.
A termine dell’intervento Iori ha simbolicamente consegnato un portachiavi raffigurante il primo modello di fischietto all’associato più giovane presente in aula, Bertoni Fabio.
Dopo la riunione, la serata è proseguita con una cena conviviale alla quale hanno partecipato il Presidente e alcuni componenti del Consiglio Sezionale.