L’incontro del CRA Emilia Romagna con le Società del Calcio a 5

La stagione sportiva del calcio a 5 dell’Emilia-Romagna è stata inaugurata dal tradizionale incontro tra la componente arbitrale e le Società partecipanti ai campionati regionali. L’evento si è svolto nella cornice suggestiva della bellissima Villa Pallavicini.

Presenti all’incontro, oltre ai rappresentanti delle Società, il Delegato Regionale Alessandro D’Errico e, per la parte arbitrale, il responsabile CRA Tito Stampacchia e il Collaboratore CRA Riccardo Arnò. A rappresentare istituzionalmente il CRA è intervenuto anche il Vice Presidente Michele Gallo.

Stampacchia e Arnò si sono avvicendati nel presentare alla platea le novità regolamentari introdotte dalla Circolare n. 1: avvalendosi della proiezioni di slide ne hanno evidenziato gli aspetti più importanti e le linee guida, illustrando altresì le disposizioni impartite agli arbitri nel corso del recente raduno precampionato.

Con la preparazione e la dedizione che li contraddistingue, i due responsabili arbitrali del Calcio a 5 hanno quindi risposto a domande e chiarito dubbi ai presenti, facendo sì che l’incontro rappresentasse una proficua occasione di approfondimento tecnico dei temi regolamentari.

In conclusione, l’auspicio reciproco che lo spirito di collaborazione e il confronto costruttivo sia sempre alla base dei rapporti tra tutte le componenti del Futsal emiliano-romagnolo.

incontro_societa_c5_14-15_3 incontro_societa_c5_14-15_2 incontro_societa_c5_14-15_1