Il raduno CRA di fine stagione

Nelle giornate di venerdì 16 e sabato 17 maggio ha avuto luogo il raduno CRA di fine stagione. A Lido delle Nazioni, all’interno dell’accogliente struttura di un village situato nel cuore del Delta del Po, l’elite degli Arbitri e Assistenti della Regione è stata convocata per un appuntamento tecnico intenso, soprattutto nella giornata di sabato. La sera di venerdì vi è stato un breve incontro nel dopo cena, con il saluto di benvenuto ai presenti da parte del Presidente Sergio Zuccolini.

 

La mattina di sabato sono stati sostenuti i test atletici presso il vicino campo sportivo di Lagosanto. Al rientro alla sede del raduno, gli Arbitri hanno ricevuto la gradita visita del Presidente del Comitato Regionale FIGC Paolo Braiati, il quale ha salutato i presenti con un breve intervento durante il quale ha espresso soddisfazione per l’andamento della stagione sportiva che sta andando a concludersi.

Dopo la pausa pranzo, i lavoro sono ripresi in aula con l’effettuazione dei test regolamentari predisposti dal Settore Tecnico.

Ha preso quindi la parola il Presidente CRA, con un articolato intervento durante il quale ha voluto ribadire l’importanza della preparazione tecnico atletica, e della profonda conoscenza del Regolamento: su tali premesse si fonda la crescita qualitativa degli Arbitri e degli Assistenti che legittimamente aspirano a misurarsi con un contesto nazionale.

Per l’immediato, Zuccolini ha esortato il gruppo ad affrontare con la massima concentrazione gli ultimi impegni di questo finale di stagione, in gare che risulteranno decisive per il campionato delle squadre coinvolte.

A seguire vi sono stati in rapida rassegna gli interventi del Vice Presidente Michele Gallo e dei Componenti Mauro Bernardoni, Johannes Donati, Fabio Casadei.

In chiusura, il Presidente CRA ha ripreso la parola esprimendo sincera soddisfazione per un raduno proficuo e che ha rappresentato un importante momento di crescita per tutto il movimento arbitrale della Regione.