Il Raduno di Metà Campionato del Settore Tecnico

Nei giorni scorsi, sabato e domenica 13/14 Gennaio, si è svolto a Tivoli il “raduno di metà campionato” del Settore Tecnico. Il team di istruttori, capitanato da Alfredo Trentalange e composta da: Luca Gaggero, Duccio Baglioni, Francesco Milardi, Vincenzo Meli, Danilo Filacchione e Francesca Muccardo ha accolto i componenti dei moduli: perfezionamento C11 (per l’Emilia Romagna presenti Paolo Creta, Gualtiero Gasperini e Gianpiero Gregori), mentor/talent C11 (per la nostra regione hanno partecipato Maurizio Babarelli e Michele Gallo), mentor/talent C5 (in rappresentanza dell’Emilia Alberto Buonapace) e perfezionamento C5 (per il quale hanno preso parte ai lavori Luca Davigo e Alessandro Maggiore).

Due giornate di lavoro, intenso e proficuo, che si sono aperte con una interessante chiacchierata condotta dal Responsabile Can Pro Danilo Giannoccaro che, assieme alla sua commissione, ha illustrato ai presenti caratteristiche e criticità del lavoro svolto, in stretta sinergia con il Settore Tecnico.

In seguito, divisi gli organici tra C5 e C11, si è proseguito per “aree tematiche”. Particolare attenzione, come sempre, è stata riservata ai quiz regolamentari, effettuati in modalità video e arricchiti da un’autocorrezione che ha stimolato ed acceso un proficuo dibattito tra i presenti. L’autoanalisi iniziata nel pomeriggio è terminata dopo la cena di sabato.

La domenica si è aperta con la presentazione di un nuovo format sperimentale dedicato al “corso arbitri”, è proseguita con l’effettuazione di un altro videoquiz interamente riservato al “fuorigioco” e si è chiusa con la calendarizzazione degli importanti appuntamenti che caratterizzeranno i prossimi fine settimana (corso qualificazione per OA, OA day e aggiornamento OA) e la consegna del materiale che i componenti utilizzeranno per questi eventi e per le serate in cui visiteranno le Sezioni.

Prima del rompete le righe c’è stato spazio per un ricordo, sentito e toccante, di un Amico che, spesso, condivideva con noi questi importanti appuntamenti di aggiornamento e che lo scorso anno ci ha lasciato.