Visita mondiale durante il raduno pre-campionato: arriva Nicola Rizzoli

È stata una bellissima sorpresa per gli oltre 150 Assistenti e i 90 Arbitri di Promozione ed Eccellenza quando dalla porta della sala riunioni è entrato Nicola Rizzoli.
Una regalo che il CRA ha fatto a tutti gli arbitri presenti. Un intervento breve ma intenso quello che l’Arbitro della finale mondiale ha riservato ai tanti giovani presenti in sala. Crederci sempre, impegnarsi ancora di più perché gli obiettivi sono alla portata di tutti e con il sano lavoro i risultati arrivano.
Nonostante il poco tempo a disposizione, Nicola Rizzoli non si è sottratto alle tante domande degli arbitri sull’esperienza più importante della sua carriera arbitrale, il Mondiale in Brasile. 46 giorni intensi vissuti però fino all’ultimo minuto in serenità, conscio di aver dato il meglio insieme alla sua squadra. Il messaggio che Rizzoli vuole trasmettere è proprio questo, cercare di fare sempre il meglio per non avere rimpianti in futuro ed essere in pace con se stessi.
In conclusione si è augurato che proprio tra questi ragazzi ci possa essere un prossimo arbitro che porterà nell’Olimpo del calcio in alto il nome della classe arbitrale italiana e nello specifico quella dell’Emilia Romagna.